Vintage design verlichting

Marche

Marche scandinave

Il design scandinavo è popolare come mai prima d’ora! I marchi Danish Design in particolare sono molto apprezzati nelle lampade, nei mobili, negli accessori e nella moda. Qual è il segreto del grande successo? Sono i vecchi classici del periodo d’oro degli anni ’50 che mantengono ancora la Danimarca in prima linea? Di seguito ti porto in un viaggio indietro nel tempo per dare un’occhiata più da vicino al design danese.

Nel dopoguerra si ripresenta un terreno fertile per progettare, sviluppare e produrre. Ovunque fiorirono nuove iniziative e si espressero forze creative.

Designer

Hans Wegner, Arne Jacobsen e Poul Henningsen sono tra i migliori dell’epoca e i loro modelli sono diventati solo più popolari. I progetti sono nati con l’idea di creare mobili ben realizzati che fossero accessibili alla popolazione generale e che durassero per anni. Classici come The Ant, Y-chair e The Egg erano popolari all’epoca, ma i designer probabilmente non avevano idea di quanto sarebbero diventati popolari anni dopo!

Poul Henningsen progettò la prima lampada PH nel 1926, ma fu solo con la lampada PH5, prodotta nel 1958, che la lampada PH divenne proprietà pubblica. La lampada è stata un successo immediato grazie alle forme rivoluzionarie dello schermo, che forniscono una luce spettacolare. I marchi di design danesi sono diventati sinonimo di modernismo e funzionalismo.

Molti noti designer di allora e di oggi hanno una o più bellissime lampade di design nel loro curriculum, visita il nostro sito per l’attuale gamma di queste lampade.